Creare un e-commerce e risparmiare fino a 10.000€ ? La risposta è si può fare. Infatti il Ministero dello sviluppo economico che ha creato un sistema di incentivi chiamati “voucher digitalizzazione”. Il cui importo non può superare i 10 mila euro. Questi incentivi sono finalizzati ad interventi di digitalizzazione e di ammodernamento tecnologico dei processi aziendali. Tra queste spese rientra anche la creazione di un sito per l’e-commerce.

Si tratta di un provvedimento una tantum, per cui è il momento ideale per realizzare la tua piattaforma di vendita on-line. Al momento non si sa se questi incentivi verranno riproposti, soprattutto perché non si sa quali saranno le linee guida del futuro governo. In altre parole è arrivato il momento di cogliere l’attimo.

L’urgenza nasce anche dal fatto che la finestra temporale entro la quale si può presentare la domanda è molto breve. Le imprese possono formalizzare la loro richiesta a partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018. Già dal 15 gennaio 2018 è possibile accedere alla procedura informatica e compilare la domanda. Per l’accesso è richiesto il possesso della Carta nazionale dei servizi e di una casella di posta elettronica certificata (PEC) attiva e la sua registrazione nel Registro delle imprese. Entro 30 giorni dalla chiusura dello sportello il Ministero adotterà un provvedimento cumulativo di prenotazione del Voucher, su base regionale, contenente l’indicazione delle imprese e dell’importo dell’agevolazione prenotata.

Nel caso in cui l’importo complessivo dei Voucher concedibili sia superiore all’ammontare delle risorse disponibili (100 milioni di euro), il Ministero procede al riparto delle risorse in proporzione al fabbisogno derivante dalla concessione del Voucher da assegnare a ciascuna impresa beneficiaria.

Per maggiori informazioni dai un’occhiata al sito del Ministero dello Sviluppo Economico

Per capire come funziona un e-commerce consiglio questo articolo di vendere.me